Fusione tra NxStage e Fresenius Medical Care, la dialisi domiciliare sempre più importante per le aziende

Il 7 agosto 2017, Fresenius Medical Care, il principale fornitore mondiale di prodotti e servizi per le persone con insufficienza renale cronica, ha annunciato di acquisire NxStage, una società di tecnologia medica americana incentrata sul miglioramento della cura renale. Il 27 ottobre 2017 tale fusione è diventata effettiva infatti gli azionisti di NxStage Medical, Inc.  hanno approvato l’accordo di fusione precedentemente annunciato con Fresenius Medical Care.

NxStage, che come obiettivo ha quello di costruire soluzioni di dialisi di nuova generazione che migliorino la qualità della vita del paziente e cambino il volto della cura renale attraverso le impostazioni di cura, si è molto impegnata nella realizzazione di strumenti che contentano il trattamento emodialitico domiciliare. Attraverso l’acquisizione di NxStage, Fresenius Medical Care mira ad aumentare ulteriormente la dialisi domiciliare e l’area di cura critica.

“Abbiamo l’obiettivo di migliorare continuamente la qualità della vita dei pazienti con malattie renali offrendo prodotti innovativi e concetti di trattamento di altissima qualità”.

Nel seguente link la comunicazione della fusione:

https://www.freseniusmedicalcare.com/en/news/details/title/nxstage-shareholders-approve-merger-agreement-with-fresenius-medical-care-closing-expected-to-occur-in-2018/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *